Acquistare casa senza sorprese – la missione di NovaHouse

da | Nov 27, 2018 | acquisto casa, catasto, conformità edilizia, pratiche edilizie

 

 

Ciao sono Carla, l’architetto che ha fondato lo studio NovaHouse, e sono qui per fornirti tutto l’aiuto possibile per acquistare casa senza brutte sorprese.

Se sei arrivato qui è perché stai cercando un modo “indolore” e sicuro per acquistare casa.

 

acquistare casa

 

 Devi sapere che per acquistare casa, oltre alla valutazione del piano, della zona e del prezzo, si devono tenere in considerazione tanti altri fattori.

 

 

Spesso chi compra casa valuta solo il prezzo e la prima impressione che l’appartamento fa una volta entrati. Ma non sempre entrambe le caratteristiche sono veritiere. Tieni conto che:

  • Il prezzo potrebbe non essere in linea con la reale situazione edilizia dell’immobile.
  • La bella sensazione lasciata dall’appartamento potrebbe essere “creata ad arte” dagli arredi e complementi presenti, che poi andranno via insieme ai vecchi proprietari.

Sempre più persone poi affidano la loro ricerca agli immobili che si trovano in vendita sui siti specializzati, eliminando la mediazione dell’agente immobiliare e quindi anche le sue competenze.

Esiste un modo per acquistare casa in modo sicuro e senza sorprese?

La risposta è SI!

Si tratta di verificare determinati elementi spiegati in questa guida qui.

I punti fondamentali della guida per poter acquistare la casa che fa per voi, si possono riassumere in:

  1. Orientamento e ventilazione
  2. Layout e caratteristiche dell’immobile
  3. Conformità edilizia e catastale

1. ORIENTAMENTO E VENTILAZIONE

Un appartamento con una buona luminosità è un appartamento con esposizione sud/ovest. Questo orientamento garantisce una illuminazione costante per tutto il giorno ed un irraggiamento interno degli ambienti che in inverno verranno scaldati dai raggi solari.

L’ideale sarebbe che nelle zone dell’appartamento orientate a sud/ovest fossero presenti dei balconi, così da poter utilizzare in estate delle tende esterne che possano bloccare i raggi solari più caldi.

Le tipologie di finestre presenti e la loro posizione offrono una buona ventilazione incrociata? Una buona ventilazione limiterà l’utilizzo del climatizzatore in estate, ma ridurrà anche la possibilità di crescita di muffe, rendendo così la proprietà un luogo più salubre per vivere nel tempo.

Un’altra valutazione da fare in relazione alle aperture esterne è di verificarne l’affaccio. Questo vi rassicurerà sulla possibilità di tenere aperte le finestre a qualsiasi ora, senza essere disturbati da rumori esterni o da cattivi odori.

2. LAYOUT E CARATTERISTICHE DELL’IMMOBILE

La struttura dell’appartamento che state visitando non corrisponde al 100% alle vostre attuali necessità? Oppure nel corso del tempo potrebbero essere necessarie delle modifiche interne all’appartamento? E’ il caso quindi di prestare molta attenzione alla struttura dell’appartamento, così da riuscire a valutare se è possibile ricavare un bagno o una stanza in più, oppure un open space.

La posizione di bagni e cucine ha molta importanza all’interno dell’appartamento. Spostare gli impianti è molto costoso e difficilmente attuabile senza interventi complessi.

Se stai pensando di acquistare una casa più vecchia, fai attenzione ad eventuali lavori di ristrutturazione già effettuati. assicurati che siano di qualità, potrebbe essere necessario fare più lavori del previsto per correggere gli errori fatti in passato.

Anche la metratura dell’appartamento è importante nella valutazione. Nei vecchi appartamenti le camere da letto sono più grandi rispetto a quelle di recente costruzione. D’altro canto, anche i soffitti alti danno un’ulteriore senso di ampiezza agli ambienti.

Per le nuove proprietà o per quelle ristrutturate da poco, controlla che i lavori siano stati eseguiti in maniera corretta. Chiedi le certificazioni dei nuovi impianti.

Presta attenzione anche ai colori dei pavimenti, se l’ambiente non è troppo luminoso prediligi i rivestimenti chiari e se sono presenti pavimenti scuri o troppo vecchi metti in conto che potrebbe essere necessario cambiarli.

3. CONFORMITÀ EDILIZIA E CATASTALE

Prima di innamorarvi dell’immobile che avete visto, chiedete di poter verificare che tutti i documenti dell’immobile stesso siano in regola. Pretendete che vi venga mostrato l’ultimo progetto presentato al Comune, se è stata effettuata una ristrutturazione nel corso degli anni. Oppure chiedete il progetto originario presentato con il permesso a costruire.

Verificate che sia tutto conforme: per sanare le difformità bisogna investire molto denaro e se ve ne accorgete per tempo potrete chiedere al proprietario di farlo prima dell’acquisto dell’immobile.

Verificate che sia presente l’agibilità. Da qualche anno i notai rogitano solo se è presente. Il proprietario può comunque presentare una pratica presso il Comune per ottenerla in breve tempo.

Chiedete se è stata presentata una pratica di condono e informatevi se la domanda di sanatoria è stata concessa, oppure se la pratica è ferma (se ci saranno degli oneri da pagare per la chiusura della pratica potrebbero ricadere su chi acquista).

Ultimo, ma non meno importante, verificate la conformità dell’immobile con la planimetria catastale. Ricordate che il tecnico

che farà il sopralluogo per il mutuo, farà un riscontro dell’appartamento sulla base dell’ultima planimetria catastale in atti.

Esistono tanti altri elementi da verificare, per acquistare casa in modo sicuro…

Clicca qui e scopri davvero tutto quello che devi sapere!

A presto!

Carla

SCOPRI COME ACQUISTARE CASA IN MODO SICURO

Se stai cercando la casa dei tuoi sogni, devi leggere questo report gratuito. Ti aiuterà a capire quali sono i punti da non tralasciare nella delicata fase di acquisto della tua casa.

Progetti recenti

Categorie

Pin It on Pinterest

Share This

Share This